Comunicazione codice identificativo degli uffici comunali destinatari della fatturazione elettronica – D.M. n. 55 del 3 aprile 2013 – Art. 1, comma 213, lettera a), Legge n. 244/2007.

Il D.M. n. 55 del 3 aprile 2013 ha disciplinato l’obbligo di utilizzo della fatturazione elettronica nei rapporti economici con la Pubblica Amministrazione, in attuazione delle disposizioni della Legge n. 244/2007, art. 1, commi da 209 a 214.

Per quanto riguarda il nostro Ente, tale obbligo decorre dal 31 marzo 2015 ai sensi dell’art. 25, comma 1, del D.L. n. 66/2014 convertito in legge n. 89/2014; quindi a partire da tale data non potremo più accettare fatture che non vengano trasmesse in formato elettronico, secondo le specifiche tecniche indicate nel D.M. n. 55 del 3 aprile 2013; ricordiamo inoltre che, trascorsi tre mesi da tale data, l’assenza della fattura elettronica impedirà al nostro ente di effettuare qualsiasi pagamento al fornitore.

Per le finalità di cui sopra, l’articolo 3, comma 1, del citato D.M. n. 55/2013 prevede che l’Amministrazione individui i propri uffici deputati alla ricezione delle fatture elettroniche, inserendoli nell’ Indice delle Pubbliche Amministrazioni (IPA), che provvede a rilasciare ad ognuno di essi un Codice Univoco.

Come da pubblicazione sul Portale I.P.A  di seguito viene elencato il codice univoco degli Uffici Comunali di Castelnuovo di Conza abilitati alla ricezione delle fatture elettroniche .

CODICE UNIVOCOUFFICIORESPONSABILE
M4ZY52FINANZIARIO
ZM60MITECNICO-MANUTENZIONE
Q8U52WLAVORI PUBBLICI-PATRIMONIO
2ZGPQZTRIBUTI-ENTRATE PATRIMONIALI
H1FG1GAMMINISTRATIVO-SEGRETERIA
Print Friendly, PDF & Email
Close