A partire dal 31 Marzo 2015 il Comune di Castelnuovo di Conza riceverà esclusivamente le fatture in formato elettronico

Cosa cambia?

Dal 31 marzo 2015 tutte le imprese che lavorano con la pubblica amministrazione devono usare la fatturazione elettronica. Quindi, se siete fornitori del Comune con partita IVA, da questa data dovete emettere la fattura solo in forma elettronica e inviarla al comune con una piattaforma on line (Sistema di interscambio).  Anche l’archiviazione e la conservazione delle fatture deve avvenire in forma elettronica.
n.b. Dal 31 marzo le fatture in forma non elettronica (anche come nota, conto, parcella) non potranno essere più accettate.

Cos’è la fattura elettronica?

La fattura elettronica è un file che deve avere:
il formato XML: è un flusso di dati strutturato con gli stessi contenuti di una fattura cartacea. Questo è l’unico formato considerato valido (la piattaforma on line non accetta word, pdf, excel…)
la firma elettronica: chi emette la fattura deve usare una firma elettronica certificata per garantire l’autenticità e l’integrità del contenuto

Gli strumenti

Il Ministero dell’ Economia e delle Finanze offre strumenti informatici pergenerare, inviare e conservare le fatture nel formato previsto dal Sistema di Interscambio.
Dove:
le PMI abilitate al MEPA con almeno un catalogo attivo,  trovano questi servizi gratuiti sul sitowww.acquistinretepa.it.
le PMI iscritte alla Camera di Commercio hanno a disposizione un  servizio base gratuito di fatturazione elettronica, fino ad un massimo di 24 fatture all’anno, su https://fattura-pa.infocamere.it

Print Friendly, PDF & Email
Close